Cerca
Assistenza Clienti: +39 0825 448 442
Spedizione Gratuita per ordini superiori ai 140,00 €
Torna a tutti

Borsite spalla, rimedi, esercizi, come dormire

La borsite alla spalla, chiamata in gergo medico borsite sub-acromiale (S.A.D) o borsite subdeltoidea, è sicuramente una delle patologie più diffuse alla spalla, più specificatamente la borsite è un'infiammazione della borsa sierosa dell'articolazione che si trova tra l'acromion e i muscoli del deltoide e sovraspinoso.

La funzione principale delle borse è quella di diminuire l'atrito tra ossa, muscoli e tendini, con una sostanza chiamata sinovia, che lubrifica e riduce la compressione.

borsite spalla rimedi

Le cause della borsite alla spalla

La borsite può interessare entrambe le spalle, le cause principali del dolore possono essere dovute a traumi e occessivo stress articolare, facendo sviluppare l'infiammazione e di conseguenza l'aumento doloroso dell'atrito tra le superfici articolari, se trascurata la borsite può causare limitazioni, dolore intenso e blocco completo dell'articolazione.

Esitono diversi modi di contrarre la borsite alle spalle, di solito la causa principale è un sovraccarico dell'articolazione, poi abbiamo il trauma, a causa di un incidente, oppure patologie legate ai tendini, disturbi cervicali, la presenza di calcificazione, postura scorretta come ad esempio quella assunta per utilizzare uno smartphone, utilizzo eccessivo del mouse del pc che comporta poggiarsi per lunghi periodi sui gomiti.

Può verificarsi che l'infiammazione sia dovuta a due condizioni, causando la sindrome da conflitto, quando oltre all'infiammazione della borsa della spalla abbiamo anche quella dei tendini e dei muscoli che compongono la cuffia dei rotatori, i sintomi più evidenti sono il dolore sottoscapolare, il gonfiore alla spalla, sensazioni di calore all'interno e la spalla che scrocchia.

il dolore della borsite alla spalla può essere localizzato in un punto preciso, di solito la parte frontale, e si presenta subito dopo un movimento errato, durante la notte o dopo un lungo periodo di riposo a causa dell'inattività.

Come si cura la borsite alla spalla

La borsite alla spalla come detto in precenza è una patologia che colpisce principalmente gli atleti di qualsiasi attività sportive, dove i movimenti della spalla sono continui e faticosi, causando l'infiammazione.

Esisotono diverse soluzioni per curare la borsite alla spalla, tra le pratiche più diffuse abbiamo la manopolazione mio fasciale, le onde d'urto, laser e ultrasuoni, fisioterapia e per casi più gravi anche la chirurgia per esportare la borsa sinoviale.

La prima fase di ogni terapia prevede la riduzione del dolore, con il riposo del paziente, la fasciatura da mettere sulla spalla per immobilizzarla e alleviare il dolore, gli impacchi di ghiaccio ( crioterapia), le infiltrazioni di cortisone direttamente nella spalla, utilizzo di farmaci antinfiammatori e sostanze natural come l'arnica per ridurre dolore e gonfiore.

Per i casi più gravi il medico può consigliare l'intervento chirurgico in artroscopia, un intervento di riparazione, utilizzando in combinazione un potente miscroscopio e strumenti chirurgici miniaturizzati.

Rimedi pronti all'uso

A causa del dolore dovuto all'infiammazione il periodo di guarigione potrebbe allungarsi, il medico potrebbe prescrivere l'utilizzo di tutori per la spalla (ortesi) perfette per tenere ferma l'articolazione e facilitare la guarigione, sul nostro sito web troverete tutori per la spalla, tra i più venduti il tutore spalla Gibaud 1507 al prezzo lancio di 33,40€

Tutore spalla borsite

Per chi soffre si lussazioni recidive alla spalla abbiamo il modello S2 Shoulder stabilizer al prezzo di 159,00€ tutore antilussazione, che si indossa come una semplice maglia.

Tutore per lussazione spalla

Commenti
Scrivi un commento Chiudi